Tau Zero

Chi legge la storia, se non gli storici quando correggono le loro bozze?

Archive for the ‘interviste’ Category

Il ministro della fifa

leave a comment »

Per l’ex ministro degli esteri Martino l’attuale responsabile della Farnesina, Frattini è come don Abbondio. Un “fifone“, “uno al quale non si può chiedere coraggio”, “perché non ne ha”.

A questo punto, proseguendo nella divagazione manzoniana, sarebbe divertente sapere se – e chi –  potrebbe vestire i panni dell’Innominato, della Monaca di Monza o, che so, di Donna Prassede. Ma soprattutto, se le cose stanno così, c’è solo da sperare, sempre manzonianamente, che sopra le sorti del nostro paese, vigili – benevola – la divina Provvidenza.

Una task force per il ceto medio

leave a comment »

Nel 2003, Reset pubblicò un articolo di Paul Krugman dal titolo emblematico: Requiem per la gloriosa classe media. Nel segnalare l’aumento della diseguaglianza negli Stati Uniti, Krugman sottolineava nel contempo la perdità di centralità del ceto medio: “L’America in cui sono cresciuto, quella degli anni cinquanta e sessanta” – scriveva – “era una società costruita sul ceto medio, nei fatti e nei sentimenti“. Quarant’anni dopo, era il senso di quell’articolo, non era più così.

L’anno dopo, Michael Lind tornò sulla questione sollevata da Krugman, chiedendosi sull’Atlantic Monthly: “siamo ancora una nazione di ceti medi?“.

Leggi il seguito di questo post »

Gelli e il gioco del Monopoli

leave a comment »

Ieri, il quotidiano La Stampa ha pubblicato una lunga intervista a Licio Gelli.

Stamattina, sull’Unità, Nicola Tranfaglia ne commenta alcuni passaggi, sottolineando con sconcerto la soddisfazione del venerabile maestro nel constatare molti dei punti del programma di “rinascita democratica” dell’allora “Loggia deviata P2” trovare spazio (e applicazione) nella politica di oggi. “Possibile che gli italiani non se ne accorgano?”, scrive. E conclude sconfortato: “Il cerchio sembra ormai chiudersi, dopo vent’anni di turbolente vicende, ritornare alla casella iniziale”. Insomma, il nostro è una specie di paese del Monòpoli, ma con le regole al contrario.

Un posto dove si può andare direttamente al “Via”. Naturalmente senza passare dalla prigione.

Written by Gianni Silei

martedì, 16 dicembre 2008 at 11:42 am

Le invasioni di Renzi, l’ultimo boyscout

with one comment

Ieri sera, Matteo Renzi, presidente della provincia di Firenze, aspirante giovane candidato sindaco per il PD nel capoluogo toscano, è stato ospite di Daria Bignardi nel programma Le Invasioni Barbariche.

Spigliato come sempre, ha esordito parlando (male) dello sciopero. Quindi ha trattato di lavoratori, di catene e di Leonardo Domenici, di enogastronomia e di “facebook del Rinascimento”. Poi, dopo essersi presentato al grande pubblico (in rete lo aveva fatto, ad esempio, qui), ha continuato parlando di Babbo Natale, di giovani e giovanilismo, di calcio, di scoutismo, di romani, fiorentini e palloni,  di Obama, di rutellismo, di “partito democratico per davvero”, di sirene berlusconiane,  di arbitri, e poi di matrimoni gay (da non celebrare) e di unioni civili (ma non per i di cui sopra), di diritto all’eutanasia (no), di liberalizzazione droghe leggere (no), di valori e ancora di scoutismo e poi, dopo aver preso di “giovane vecchio” e fallito il test generazionale, di Berlusconi, di Veltroni, di RAI e di altro.

Con, sullo sfondo, una sfrenata, irrefrenabile, incontenibile passione per la politica.

Il video completo qui.

L’ultima intervista di George W. Bush

leave a comment »

Un paio di giorni fa Charlie Gibson, anchorman della ABC, è andato a Camp David ad intervistare George W. Bush. E, tra la altre cose, gli ha chiesto di fare un bilancio della sua presidenza.

Di seguito il video di quel colloquio dove si parla della campagna elettorale, di economia, di saldi principi morali ma soprattutto di intelligence, di armi di distruzione di massa e di guerra in Iraq.

“I was unprepared to war”

“The biggest regret”

Altri brani video  e la trascrizione completa dell’intervista qui

Written by Gianni Silei

mercoledì, 3 dicembre 2008 at 11:20 am

Sarah Palin, for exemple?

with 2 comments

Written by Gianni Silei

sabato, 29 novembre 2008 at 4:48 pm

Ritorno alla questione sociale: intervista a Robert Castel

with one comment

Nicolas Duvoux e Thierry Pech intervistano Robert Castel per laviedesidees.fr. Partendo da Métamorphoses de la question sociale del 1995, da poco ripubblicato anche in italiano, si parla di cittadinanza politica e sociale, di lavoro, proprietà, solidarietà e, soprattutto, di insicurezza e sicurezza sociale.

clicca qui per il video