Tau Zero

Chi legge la storia, se non gli storici quando correggono le loro bozze?

Le invasioni di Renzi, l’ultimo boyscout

with one comment

Ieri sera, Matteo Renzi, presidente della provincia di Firenze, aspirante giovane candidato sindaco per il PD nel capoluogo toscano, è stato ospite di Daria Bignardi nel programma Le Invasioni Barbariche.

Spigliato come sempre, ha esordito parlando (male) dello sciopero. Quindi ha trattato di lavoratori, di catene e di Leonardo Domenici, di enogastronomia e di “facebook del Rinascimento”. Poi, dopo essersi presentato al grande pubblico (in rete lo aveva fatto, ad esempio, qui), ha continuato parlando di Babbo Natale, di giovani e giovanilismo, di calcio, di scoutismo, di romani, fiorentini e palloni,  di Obama, di rutellismo, di “partito democratico per davvero”, di sirene berlusconiane,  di arbitri, e poi di matrimoni gay (da non celebrare) e di unioni civili (ma non per i di cui sopra), di diritto all’eutanasia (no), di liberalizzazione droghe leggere (no), di valori e ancora di scoutismo e poi, dopo aver preso di “giovane vecchio” e fallito il test generazionale, di Berlusconi, di Veltroni, di RAI e di altro.

Con, sullo sfondo, una sfrenata, irrefrenabile, incontenibile passione per la politica.

Il video completo qui.

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] … [Continua a leggere…] […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: