Tau Zero

Chi legge la storia, se non gli storici quando correggono le loro bozze?

Obama e McCain? Come il cavallo di Caligola

leave a comment »

Parafrasando Paolo Conte, “mentre ancora i sondaggi impazzano e i media scorrazzano” (naturalmente per le boutiques alla ricerca degli scontrini degli ultimi “straccetti” acquistati da Sarah Palin), Arno J. Mayer, su Le Monde Diplomatique, smorza le speranze di coloro che si attendono svolte clamorose degli USA in politica estera.

Tutto questo indipendentemente dall’esito del voto.

Secondo Mayer, McCain – ma neppure Obama – propongono una linea di politica internazionale che si discosti da quella tradizionalmenete svolta dagli USA dalla fine della Guerra Fredda. ad oggi Né, del resto, potrebbero a suo avviso fare diversamente.

L’imperatore Caligola – osserva Mayer – nominò senatore il suo cavallo preferito, Incitatus, per un vezzo personale. Ma anche per dimostrare che la macchina imperiale romana era in grado di funzionare benissimo anche da sola.

I presidenti cambiano, ma l’Impero americano resta, insomma.

Written by Gianni Silei

venerdì, 24 ottobre 2008 a 4:07 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: