Tau Zero

Chi legge la storia, se non gli storici quando correggono le loro bozze?

Turisti in ostaggio in Egitto: quando la fantasia anticipa la realtà

leave a comment »

Resta incerta la sorte degli undici turisti occidentali, tra cui cinque italiani, rapiti venerdì scorso in Egitto.

Nel 1898, Arthur Conan Doyle, il “padre” del personaggio di Sherlock Holmes, scrisse La tragedia del Korosko, la storia del sequestro, ad opera di un gruppo di fanatici predoni dervisci, di alcuni turisti europei e nordamericani in crociera sul Nilo. Da leggere o rileggere, per le chiavi di lettura che propone dietro un intreccio letterario solo apparentemente “di evasione”.

Nella speranza che le cronache trattino presto della liberazione degli ostaggi. Quelli reali.

Written by Gianni Silei

giovedì, 25 settembre 2008 a 2:59 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: