Tau Zero

Chi legge la storia, se non gli storici quando correggono le loro bozze?

Nomen omen

leave a comment »

Una donna svedese, Ulrika Örtegren-Kärjenmäki, è rimasta bloccata all’aeroporto inglese di Stansted perché il suo cognome è troppo lungo e contiene caratteri con troppe dieresi, che non vengono riconosciuti dai sistemi informatici dello scalo.

Sempre meglio di Brfxxccxxmnpcccclllmmnprxvclmnckssqlbb11116, singolare nome di battesimo inflitto al figlio da due coniugi svedesi, in vena di creazioni artistiche.

Written by Gianni Silei

martedì, 23 settembre 2008 a 4:32 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: