Tau Zero

Chi legge la storia, se non gli storici quando correggono le loro bozze?

Breve storia dello Stato sociale

leave a comment »

Fulvio Conti
Gianni Silei

Breve storia dello Stato sociale

Roma
Carocci editore
pp. 234

Prima edizione marzo 2005
Ristampato nel 2006 e 2007.

Lo Stato sociale è un tema oggigiorno d’attualità e terreno di scontro politico. Il libro vuole offire una ricostruzione di lungo periodo della storia dello Stato sociale – intendendo con questa espressione l’insieme delle iniziative assunte dai vari paesi nell’ambito dell’assistenza, della previdenza, della sanità, della regolamentazione del lavoro e, più in generale, per la tutela dei ceti più deboliIl volume parte dall’analisi delle forme di assistenza ai poveri nell’età moderna – per esempio le Poor Laws inglesi del XVI e XVII secolo -, descrive la diffusione delle assicurazioni sociali dapprima nella Germania di Bismarck e poi nel resto d’Europa, spiega la nascita del concetto di sicurezza sociale nell’America di Roosevelt e la strada alternativa seguita in quegli anni dagli Stati totalitari, ricorre infine le alterne vicende del welfare state nel mondo occidentale all’indomani della seconda guerra mondiale, dai successi degli anni cinquanta e sessanta fino alla crisi e difficoltà degli ultimi decenni.

Da questo percorso emerge la consapevolezza, robadita anche nella costituzione firmata nel 2004 dai membri dell’Unione Europea, che lo Stato sociale – pur rivisto e corretto alla luce della nuova necessità – rappresenti una delle conquiste più significative dell’Europa e al tempo stesso un irrinunciabile elemento fondante della sua identità.

Indice del volume

INTRODUZIONE

1. POVERTA’ E FORME DI ASSISTENZA DALL’ETA’ MODERNA A META’ OTTOCENTO

1.1. Le prime iniziative di lotta al pauperismo
1.2. Il problema dei poveri fra Illuminismo ed età delle rivoluzioni
1.3. Riforme sociali e questione operaia nel primo Ottocento

2. LA NASCITA DELLO STATO SOCIALE

2.1. Il modello bismarckiano
2.2. Mutualismo, carità legale e legislazione sul lavoro
2.3. Conflittualità sociale e spinta riformatrice a fine Ottocento
2.4. Liberali e socialisti: dalle riforme di inizio secolo alla Grande Guerra
2.5. Esperienze a confronto

3. LE POLITICHE SOCIALI TRA LE DUE GUERRE

3.1. Dalla Grande guerra alla crisi del 1929
3.2. Il New Deal e il concetto di social security
3.3. Lo stato sociale totalitario
3.4. Le radici del welfare socialdemocratico
3.5. La svolta di Beveridge: verso il welfare state

4. LO SVILUPPO DELLA SICUREZZA SOCIALE DOPO LA SECONDA GUERRA MONDIALE

4.1. Dal warfare al welfare
4.2. I sistemi di welfare inglese e scandinavo
4.3. La mancata svolta universalistica nell’Europa continentale
4.4. L’espansione del welfare state negli anni Cinquanta
4.5. Fra innovazione e conservazione: Germania, Francia e Italia

5. L’APOGEO DEL WELFARE NEGLI ANNI SESSANTA

5.1. Il quadro europeo
5.2. Le riforme sociali del centro-sinistra
5.3. Dalla New Frontier di Kennedy alla Big Society di Johnson
5.4. Movimenti collettivi e nuovi “bisogni sociali”
5.5. Le agitazioni del 1968-69 e l’azione riformatrice in Italia
5.6. Un bilancio

6. DAL WELFARE OPTIMISM AL WELFARE PESSIMISM. LA CRISI DEGLI ANNI SETTANTA E OTTANTA

6.1 Crisi economica e politiche sociali: il caso degli Stati Uniti
6.2. La risposta europea
6.3. La nascita del Servizio Sanitario Nazionale in Italia
6.4. L’alternativa neoliberista: Thatcher e Reagan
6.5. La sfida delle politiche del rigore: Francia, Germania e Italia

7. VERSO IL TRAMONTO DELLO STATO SOCIALE?

7.1. La svolta del 1989
7.2. Le riforme degli anni novanta
7.3. La “Transizione infinita”: le politiche del welfare all’inizio del XXi secolo

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI

Annunci

Written by Gianni Silei

giovedì, 13 marzo 2008 a 9:02 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: